Giorgetti, caso Pro Piacenza vergogna inaudita

18 febbraio 2019

 “È una vergogna inaudita quello che è accaduto ieri al Peschiero di Cuneo. L’umiliazione dei sette giovanissimi della Pro Piacenza è una cosa che non voglio più vedere". Così Giancarlo Giorgetti, Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport.

"Bisogna garantire - spiega - il rispetto delle norme, sulla carta in vigore dal prossimo anno, e cioè il divieto della partecipazione ai campionati per i club che non sono in regola. Così non si può andare avanti. Intendo convocare tutte le parti interessate per trovare una soluzione che tuteli prima di tutto i giovani e la loro passione per lo sport. Domani vedrò Gravina con il quale ho già affrontato l’argomento. Gli interessi e gli egoismi non possono scendere in campo”. 

Torna all'inizio del contenuto