Giorgetti a Palermo per i 110 anni della Federazione Italiana Scherma

4 giugno 2019

"Ci sono pochissime donne a capo delle federazioni o degli organismi dirigenti: in particolare per le ex sportive bisogna costruire percorsi per permettere loro di arrivare ai vertici. Ci stiamo lavorando, nei prossimi giorni cominciamo alla Camera la discussione del disegno di legge collegato alla riforma dell'ordinamento sportivo in cui prevediamo il principio della parità di accesso anche alle cariche dirigenziali nel mondo dello sport". Così il Sottosegretario Giorgetti al convegno “Donne azzurre nello sport: vincenti, ma non solo in gara. Un dibattito sul ruolo della donna nello sport professionistico e a livello dirigenziale in Italia” a Palermo in occasione dei 110 anni di storia della Federazione Italiana Scherma.

Il Sottosegretario ha poi sottolineato che l’ambizione è quella di eliminare qualsiasi discriminazione tra uomini e donne nello sport e creare le condizioni affinché le atlete abbiano una serie di diritti, in prospettiva previdenziale e di tutela alla maternità, come il Fondo a sostegno delle mamme atlete.

Torna all'inizio del contenuto