Mapei Football Center, Giorgetti: una casa dello sport, qualcosa di unico

11 giugno 2019

“Il Sassuolo ha la fortuna di avere una famiglia appassionata di calcio, ma sicuramente ancorata nella realtà. Questo permette di costruire una struttura che dà un senso di continuità alla Società e che non è limitata ai successi sportivi. Quindi  è importante per una Società come il Sassuolo dotarsi di una struttura come questa che, diversamente da altre realtà, prende dal giovanile alla prima squadra con la dirigenza e li permea in una sorta di armonia calcistica per cui anche i dirigenti, di fatto sembrano che quasi giochino, con gli uffici in mezzo al campo. E’ un qualcosa di unico!”. Così il Sottosegretario Giorgetti è intervenuto alla presentazione del "Mapei Football Center" il nuovo centro sportivo del Sassuolo.

Poi, in merito alla realizzazione degli impianti sportivi in Italia ha sottolineato “La settimana scorsa la Conferenza Stato-Regioni ha approvato definitivamente il piano sport e periferie con cui finanziamo un centinaio di interventi nei comuni.  Quest’anno però io ho cambiato registro: prima c’era il contributo a fondo perso totale, adesso ho chiesto il cofinanziamento da parte di coloro che chiedono il contributo. Perché se non ci crede chi chiede il contributo, io i soldi a fondo perso non li do a nessuno”. 

Al tema del cofinanziamento si aggiunge la questione del post realizzazione degli impianti: “Anche per le Universiadi a Napoli lo Stato - ha spiegato Giorgetti - ha messo 200 milioni di euro per impianti fantastici, tra cui tre piscine olimpioniche. Ma voglio tornare tra due anni e vedere quegli impianti funzionare ancora. Perché purtroppo in Italia, molto spesso, si fanno impianti faraonici che poi non hanno continuità e non siamo neanche in grado di garantire la manutenzione e il funzionamento. E quindi quando si ragiona in termini di impiantistica sportiva bisogna sempre essere proiettati nel futuro. La dimensione del fare l’impianto è importante ma non finisce lì problema, è dopo che bisogna garantire continuità, il funzionamento e l’efficienza del sistema”.

sport , Giorgetti , Sassuolo , Calcio
Torna all'inizio del contenuto