Il Sottosegretario

Immagine con licenza CC-BY-NC-SA 3.0 IT



Giancarlo Giorgetti, nato e cresciuto a Cazzago Brabbia (Varese), consegue la laurea in economia aziendale presso l'Università Commerciale "Luigi Bocconi" di Milano e, successivamente, si abilita per l'esercizio delle professioni di dottore commercialista e revisore dei conti.
Sindaco della sua città per due mandati, nel 1996 si candida alle elezioni politiche con la Lega Nord Padania e viene eletto alla Camera dei Deputati.

Dal 2001 al 2006 ricopre l’incarico di presidente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione a Montecitorio, e dal 12 giugno al 21 giugno 2001, durante il Governo Berlusconi II, viene nominato Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti.
Dal 2002 al 2012 è segretario nazionale della Lega Nord.
Rieletto alla Camera nel 2006, assume la vicepresidenza della Commissione affari esteri e e nella successiva tornata del 2008, presiede la commissione bilancio, tesoro e programmazione.


Riconfermato a Montecitorio nel 2013 viene designato Capogruppo del suo partito.
Nello stesso anno fa parte del gruppo dei dieci saggi chiamato dall’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per elaborare un programma di riforme istituzionali ed economiche.
Dal 26 marzo al 7 maggio del 2013 è stato Presidente della Commissione Speciale per l’esame di atti del Governo.
Dal 2013 al 2018 è Presidente della Commissione Parlamentare per l’attuazione del Federalismo Fiscale.
Da dicembre 2013 è Presidente della Cooperativa Pescatori del Lago di Varese.


Dal marzo 2014 è stato chiamato a presiedere la parte italiana del Gruppo di Collaborazione fra la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti d’America e la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana. Dal 2015 è Vice Segretario Federale della Lega Nord.


Dal 1° giugno 2018 è Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con funzioni di Segretario del Consiglio e del CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica) con deleghe allo Sport, all'attuazione del programma di governo, alle politiche spaziali ed aerospaziali, e agli anniversari di interesse nazionale.

Torna all'inizio del contenuto